LE TOMBE A DADO

Si tratta di una tipologia costruttiva molto frequente nella Tuscia, soprattutto per l'abbondanza di rupi tufacee di origine vulcanica. La struttura č composta da un elemento superiore a forma di parallelipipedo (dado) sulla sommitą del quale (piattaforma) si svolgevano i sacrifici in onore dei defunti. Il dado era decorato anteriormente con una finta porta scolpita a suggerire il passaggio costituito dalla morte. Una scala laterale collegava la piattaforma all'ambiente sottostante (la sottofacciata) anch'esso decorato e nel quale aveva luogo il pasto rituale, mentre i defunti venivano deposti in camere scavate sotto il monumento ed a cui si accedeva attraverso un lungo corridoio (dromos).