TERRA MIA

Terra mia che sei di Maremma
un elogio lo faccio a te
perchč tu sei come una mamma
mi dai tutto quello che c'hae.
E' per questo le lodi che hae
una ad una le vojo narrą.
Co'l gelo te specchie la faccia
co' la rugiada ti cure la pelle
co' la pioggia te sciampe i capelle
di pił verde colore che c'č.
Lą davanti te bagne nel mare
che te dą le pił grandi virtł.
Io ti calpesto tu mi sorride
mi cade un seme volto all'ingił
lui si nasconde pił non si vede
tu lo fai nasce girato all'insł.
C'č 'n'ucelletto che vola e che canta
lą fa 'no sterco che cade su te
tu da 'no sterco fae nasce 'na pianta
questa pianta la regale a me.
Te profumi col vento di mare
e te nutri coi raggi del sole
č per questo nei frutti che dai
c'č pił gusto profumo e sapore.

Grazie terra, grazie terra
tu mi dai tutto e io vivo con te(2)