VILLA ADRIANA VISTA DAL CIELO

Immagini esclusive di uno dei pi¨ notevoli monumenti della romanitÓ

   

 di Dedo
 
 
Villa Adriana, che fu la residenza extraurbana, dell'Imperatore Adriana, Ŕ uno dei pi¨ grandi parchi archeologici d'Italia con i suoi ca. 80 ettari di estensione. Fu realizzata nella prima metÓ del II secolo a pochi chilometri dall'antica Tibur (Tivoli). Nel 1999 Ŕ stata dichiarata Patrimonio dell'umanitÓ dall'Unesco. La complessitÓ e la grande varietÓ di stili della residenza rispecchiano le idee innovative dell'imperatore in campo architettonico. Si ritiene che egli volle riprodurre nella sua villa i luoghi e i monumenti che pi¨ lo avevano colpito durante i suoi viaggi nelle province dell'impero. In effetti gli edifici della villa presentano tutti i caratteri pi¨ innovativi dell'architettura romana del tempo ed evocano alcuni grandi monumenti della Grecia o dell'Egitto.  
                           CLICCA SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRE
L'ultima riga presenta delle ricostruzioni in 3d tratte dal sito www.villa-adriana.net

 
Villa Adriana e, sullo sfondo, Tivoli Il cuore del complesso, in alto a destra il Pecile, in basso le grandi Terme Dalla piazza d'Oro al teatro Marittimo Il Pecile e le cento camerelle Il Pecile Edificio con criptoportico e peschiera
Le grandi terme Il Pecile Edificio con tre esedre  La piazza d'oro Le piccole terme Il teatro marittimo
           

                   

Associazione Canino Info Onlus 2014