I reperti etruschi provenienti da Vulci


Home      Indietro       Avanti

Immagine precedente Immagine seguente Home

 

Tipologia: Aryballos. Bucchero
Rinvenimento: Necropoli dell'Osteria - Tomba dei Soffitti Intagliati o dell'EPT, camera esterna destra.
Periodo: Ultimi decenni VII secolo a.C.
Note:

Corpo ovoide. Presenta una complessa decorazione ad incisione con cirri sulla spalla, motivi vegetali sul corpo e denti di lupo sul fondo. I balsamari di provenienza corinzia ebbero una grande popolaritÓ in Etruria e furono ben presto imitati localmente, oltre che in ceramica depurata, anche in ceramica di impasto e di bucchero come nel caso dell'esemplare presentato. Produzione locale o ceretana.


   
Home      Indietro       Avanti