Il Piano Nobile

ACQUISTA IL CD DEL PALAZZO FARNESE DI CAPRAROLA. UNA VISITA VIRTUALE CON DECINE DI IMMAGINI AD ALTA RISOLUZIONE E FILMATI. CLICCA QUI

di Giacomo Mazzuoli

Clicca sull'immagine per corrispondere con l'autore


Clicca sulle stanze per visitarle

Le stanze del Torrione e della Penitenza La stanza della Solitudine e il gabinetto dell'Ermatena Le stanze dell'Aurora e dei Lanifici L'anticamera del Concilio La sala dei Fasti Farnesiani Il salone di Ercole e la Cappella La sala del Mappamondo La sala degli Angeli La stanza dei Giudizi e dei Sogni

I soggetti sono tratti indifferentemente dalla mitologia classica, dalla storia sacra o da importanti avvenimenti storici e tutti confluiscono nella celebrazione della gloria dei Farnese e nel sottolineare l'importanza dei compiti politici e religiosi cui la Famiglia era chiamata. Gli artisti più importanti che operarono nella realizzazione delle pitture furono i fratelli Zuccari, Jacopo Bertoja, Giovanni dé Vecchi, Raffaellino da Reggio ed Antonio Tempesta. L'accesso al Piano nobile avviene dal sottostante Piano dei Prelati mediante la Scala Regia che immette direttamente nel grande Salone d'Ercole.


Il Piano nobile
è l'unico attualmente visitabile dal pubblico ed è naturalmente il più significativo dal punto di vista della spettacolarità delle stanze e delle decorazioni. Tutto è incentrato sulla esposizione in forma celebrativa di fatti reali o allegorici legati alla storia della Famiglia Farnese ed è molto probabile che ad ispirare i temi ed i contenuti siano stati celebri letterati del tempo quali Annibal Caro, Fulvio Orsini ed Onofrio Panvinio.

Torna su


Tutto il complesso architettonico, il Palazzo con i Giardini ed il Parco, sono di proprietà dello Stato Italiano che ne cura il restauro, la manutenzione e la fruizione da parte del pubblico attraverso la Soprintendenza per i Beni Ambientali ed Architettonici del Lazio.
L'orario delle visite è dalle 9 alle 16 -  Tel. 0761/646
052